Esce dalla costrizione della vita in azienda, ora si sente LIBERA grazie al suo progetto...
"Alla fine è stato chiaro che non potevo più occuparmi della malattia solo dal punto di vista fisico" dice... Silvia è riuscita a realizzare il sogno di diventare una Coach Linguistica dopo anni di carriera in azienda...
Ecco la prima testimonianza di Silvia Cini

Silvia ha una carriera brillante ed eccelle ricoprendo ruoli di Management in aziende Internazionali. A un certo punto, però, dopo aver rischiato di perdere la vita, si rafforza in lei l'esigenza di coltivare anche la strada di una "Missione" che sente forte da sempre: insegnare le lingue come libera professionista con il suo Metodo "S- Block".
Silvia inizia la formazione nonostante le paure sulla possibile applicazione del metodo formativo al suo particolare ambito e settore delle lingue... Oggi ha fatto la sua prima vendita per un percorso il cui valore pieno è 5.000€ (con tanto di cliente SUPER felice), e non ha più paura di definire il valore di ciò che offre, senza scendere a compromessi...

Senti che risultati e che storia....

La Mia Storia di Successo
Coach Linguistica e Business
Mi chiamo Silvia Cini e quello che faccio è aiutare chi è chi si sente bloccato nel parlare le lingue a riuscire a farlo in modo il più naturale possibile, attraverso il mio Metodo "S-Block". Un metodo molto pratico e personalizzato che ho elaborato personalmente con anni di esperienza sul campo. I miei percorsi hanno tutta una serie di componenti inusuali per i corsi di lingua che, però, portano proprio a far sì che questi blocchi si sblocchino e che la persona sia libera di proprio parlare in qualsiasi lingua scelga di farlo, come se fosse la sua madrelingua.

Silvia Cini >>> [email protected]

Parto da un background di Liceo Scientifico. Mi sono laureata in Lingue e Civiltà orientali; ho scelto il Cinese come prima lingua, e ho fatto Inglese e Spagnolo come seconda e terza. Dopodiché volevo lavorare in azienda e quindi ho fatto un Master a numero chiuso, in Comunicazione e Marketing per le Imprese. Portavo avanti le due cose parallelamente. La vita aziendale e la vita da interprete, mediatrice e formatrice. Ho cominciato come buyer e sono diventata Manager. Ero responsabile di ufficio acquisti e gestivo trattative a livello internazionale. Ho fatto la carriera aziendale ma a un certo punto un evento privato mi ha scossa: la nascita di mia figlia è stata segnata da degli eventi non proprio standard... ho rischiato la vita. In quell'occasione mi sono chiesta: "Cosa voglio fare nella mia vita?"

E, quindi, a quel punto ho scelto di chiudere la mia carriera lavorativa aziendale, anche se era una strada di successo, e di imbarcarmi in questa avventura da libera professionista. Concentrandomi sulla parte di formazione in lingue e business. Ho pensato "Forse posso fare di più la differenza così; ho colleghi bravissimi a cui manca tutta una parte di trattativa e business..."

La grossa differenza, rispetto al lavoro in azienda, sta proprio nel fare quello che sento giusto e con la libertà di farlo. È la ricerca di questa libertà che mi ha spinta a portare avanti la libera professione, insieme all'Università di Mediazione, e il lavoro come Formatrice nelle aziende. Quella libertà è quella che per me ha fatto la differenza e continua a farla anche oggi.

Nel momento in cui ho rischiato la vita mi sono detta "Non posso più far finta che non ci sia nient'altro, oltre a questa scatola che è il nostro corpo". Dopo, ho affrontato due interventi e la terapia intensiva; a livello fisico mi hanno lasciato degli strascichi a lungo termine, e me ne sono dovuta occupare. Alla fine è stato chiaro che non potevo farlo solamente dal punto di vista fisico. C'era qualcosa di più, qualcosa che andava oltre e che era importante che, in qualche modo, guardassi. Nel momento in cui chiediamo le cose arrivano, e arrivano precise e puntuali... E proprio quelle che servono!!

All'inizio la difficoltà è stata capire come fare, perché avevo questa vita che viaggiava su due binari paralleli. C'era una parte molto razionale e una parte più energetica... Non riuscivo a capire come integrare queste due parti nel mio progetto. Avevo un sacco di paure su come avrei potuto adattare la formazione al mio ambito che definivo "serio e strutturato".

"Next Level" - Formazione Biennale in Imprenditoria Spirituale Sociale
Estratto di una delle call settimanali che facciamo tutti i venerdì con il gruppo...

Perchè l'Imprenditoria Spirituale Sociale e non una formazione diversa?

Un giorno mi sono detta "Ok, adesso basta aspettare e perdere tempo. Sento che devo fare questa cosa da tanto, e la devo fare". E poi ho incontrato Ilaria e mi sono affidata - nonostante tutte le paure possibili... Perché comunque è un investimento quello che c'è da fare.

Grazie a tutta la struttura che voi ci date, grazie a tutto il metodo da seguire, grazie alla guida sulla definizione del valore di quello che offro... Sento che, di giorno in giorno, questa guida e questi insegnamenti che mi offrite lavorano dentro di me.

Permettendomi di smettere di accettare, per esempio, altri lavori che mi distraggono dal mio progetto personale. Mi è capitato di rifiutare anche lavori di prestigio. Oggi, grazie alla scuola, vado alla ricerca invece di quello che sento che è la cosa giusta; ma perché è quella che dà di più agli altri. Il grosso salto sta nel dire: "Ok, questo servizio è fatto così, dura 10 sessioni e vale così ". Questo fa la differenza.

Il primo successo

Il primo successo è stato vedere il sorriso del 1° cliente. In realtà, tutto quello che faccio lo faccio proprio per veder spuntare sorrisi e per dare gioia. Perché le persone siano più felici. Questo è stato anche uno dei principali "ostacoli" che non mi permetteva di monetizzare la mia missione di vita. In passato ho conosciuto tante persone, anche facoltose o di successo, che avevano dei valori molto diversi dai miei. Troppo diversi dai miei, internamente mi dicevo "Ok, avere tanti soldi corrisponde a non essere etica, e io questo non lo voglio fare". Non l'ho mai voluto fare e non lo voglio fare neanche oggi, perché non mi sentirei a posto con me stessa.

Ho avuto la fortuna di conoscere persone come te e come altre che sono all'interno del percorso, che invece hanno i miei stessi valori. Hanno questa purezza e poi una consapevolezza (anche energetica) che il denaro è una forma di energia. Nel momento in cui volevo imparare qualcosa, ho sempre riconosciuto il giusto valore del servizio. Oggi pretendo che i miei clienti rispettino il mio valore e non scendo più a compromessi. C'è stato un grande cambiamento con la scuola di Imprenditoria Spirituale Sociale. Sì, possiamo farcela anche da sole, ma con l'aiuto di qualcun altro che conosce già la strada ci mettiamo un decimo del tempo. Tutto diventa anche più divertente.

Il prezzo del percorso è aumentato perché ho aggiunto delle cose; attualmente il valore pieno è 5.000 euro. Il primo percorso l'ho venduto con semplicità. La persona che avevo davanti ha compreso esattamente il valore di quello che le ho offerto.

Il consiglio

Le persone spesso vanno a un corso e sperano di imparare qualcosa di concreto e subito. Però succedono tutta una serie di piccoli cambiamenti ma su un sacco di altri piani. Consiglio di lasciarsi un po' stupire da questo processo; goderselo e lasciare che la magia agisca piano piano, per produrre un grande cambiamento anche nel concreto.

Vuoi Approfondire e Fare il Salto Anche Tu?
Inizia a Capire Oggi Stesso Come Crearti un Lavoro Tutto Tuo e Guadagnare Bene anche in meno di 6 mesi

Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccoglierne informazioni sull'utilizzo. Si possono conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie.